Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Antenne e condizionatori sulle facciate, arriva lo stop del Comune

Prossima l'approvazione in giunta del nuovo pacchetto di norme per l'edilizia: previste regole più severe per l'installazione di parabole, caldaie e climatizzatori per tutelare il decoro urbano

Regole più stringenti e autorizzazioni da richiedere per l'installazione di parabole, caldaie, condizionatori e pannelli fotovoltaici. E' la mini-rivoluzione in materia di norme edilizie in arrivo con il nuovo pacchetto messo a punto dal Comune di Bari e che sarà varato dalla giunta la prossima settimana.

Il nuovo regolamento andrà a sostituirsi a quello attualmente in vigore, che risale al 1936, e si occuperà, oltre che degli aspetti relativi alla costruzione dei nuovi edifici, anche di quelli relativi al mantenimento del 'decoro urbano'. Così, ad essere sottoposte a norme ben precise, non saranno soltanto le nuove costruzioni, ma anche le operazioni di ristrutturazione, a cominciare dallo stesso colore della facciate, che dovrà risultare 'in armonia' con gli edifici circostanti, con un'attenzione particolare agli edifici sottoposti a vincolo e a quelli ubicati nel centro storico. A vagliare giudicare i singoli progetti sarà una commissione istituita ad hoc.

Una volta ottenuto l'ok della giunta, che dovrebbe arrivare la prossima settimana, il pacchetto di norme dovrà poi passare al vaglio del consiglio comunale per l'approvazione definitiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenne e condizionatori sulle facciate, arriva lo stop del Comune

BariToday è in caricamento