Aggredita e spinta al muro: anziana rapinata in casa ad Altamura, ladro in fuga

Vittima un'ottantenne: la donna sarebbe stata spinta sulla parete con un cuscino poggiato sulla faccia. Il malvivente è fuggito via con monili in oro e poche centinaia di euro. Sull'episodio indagano i Carabinieri

Aggredita e rapinata nella propria abitazione: è accaduto ad Altamura dove una pesionata di 80 anni è stata assalita da un uomo che, dopo essersi introdotto nella sua abitazione, le ha rubato monili in oro e alcune centinaia di euro. Sull'episodio indagano i Carabinieri. L'anziana sarebbe stata spinta contro il muro con un cuscino premuto sulla faccia, quindi il malvivente avrebbe fatto razzia di quello che ha trovato, fuggendo via rapidamente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile schianto in via Napoli, muore operaio 35enne: lascia moglie e due bambini

  • Covid, Emiliano chiude tutte le scuole in Puglia: da venerdì 30 ottobre stop alla didattica in presenza

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • Positivo al Covid, ma era al lavoro nel negozio della moglie: attività chiusa, 56enne denunciato

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento