Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Sesso con tredicenne rom, Procura chiede sei anni di carcere per due anziani

Gli episodi si sarebbero verificati vicino allo stadio San Nicola: il 69enne Vincenzo Vinciguerra e del 74enne di Bitetto Pasquale Marziliano sono accusati di atti sessuali su minore

Sei anni di reclusione: è la richiesta della Procura di Bari nei confronti del 69enne barese Vincenzo Vinciguerra e del 74enne di Bitetto Pasquale Marziliano, accusati di atti sessuali con minore. I due, coinvolti nell'indagine su un presunto giro di prostituzione minorile nelle vicinanze dello stadio San Nicola, sono in carcere da aprile 2017. La sentenza del processo con rito abbreviato che li vede imputati sarà emessa il 9 marzo prossimo.

Le indagini di Carabinieri e Procura

L'inchiesta della Procura barese, coordinata dal pm Marcello Quercia, è cominciata a seguito delle indagini dei Carabinieri dopo numerose segnalazioni di ragazzini in stato di abbandono nelle vicinanze del campo rom a poca distanza dallo stadio. Due episodi, che sarebbero avvenuti il 31 marzo e il 2 aprile dello scorso anno, sono contestati al 69enne e al 74enne: con uno stesso ragazzino 13enne si sarebbero intrattenuti in un bar del quartiere Poggiofranco offrendogli bevande e cibo, quindi convincerlo a seguirli in auto. Successivamente si sarebbero appartati col minore, compiendo atti sessuali in cambio di soldi. Il 13enne è stato già risarcito nei mesi scorsi e non si è costituito parte civile nel processo in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso con tredicenne rom, Procura chiede sei anni di carcere per due anziani

BariToday è in caricamento