Cronaca

Aperte le iscrizioni per partecipare a Radio Alive, il primo concorso per giovani autori radiofonici video documentato in ogni sua fase.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Radio Alive" è uno dei progetti finanziati dalla Regione Puglia nell'ultimo bando di Principi Attivi - giovani idee per una Puglia migliore, all'interno del programma per le politiche giovanili - Bollenti Spiriti 2012. Il progetto è promosso dall'associazione culturale "Cult Cloud", che ha l'obiettivo di promuovere nuovi metodi di comunicazione cross mediali, con la partnership di realtà che da anni lavorano in questo campo: Radio LuogoComune, Radio Bari Città Futura e L'Altra Radio.

Radio Alive, ideato da Valerio Vetturi e Andrea Clauser, è il primo concorso in Italia rivolto a giovani autori che siano interessati a conoscere più da vicino il mondo della radio, uno dei mass media più influenti al mondo, e realizzare così un vero e proprio programma radiofonico. I ragazzi, attraverso il sostegno economico e strutturale che verrà loro fornito, saranno seguiti in ogni fase di sviluppo del progetto. Grazie al prezioso supporto di tutor a loro disposizione, potranno apprendere le varie procedure tecniche per la realizzazione di un format radiofonico in tre puntate e la registrazione dello stesso in podcast. La particolarità di questo concorso si basa anche sulla costante documentazione video prodotta che accompagnerà ogni momento del progetto e che consentirà la realizzazione di un format televisivo che descriva la radio attraverso gli occhi degli stessi protagonisti.

Per partecipare al concorso è necessario andare sul sito ufficiale https://www.radioaliveconcorso.com/concorso.html, nella sezione downolad, ed inviare la proposta progettuale completa di descrizione, piano finanziario, proposta di team di sviluppo e fasi del processo di attuazione. L'associazione Cult Cloud sceglierà un primo gruppo di progetti e successivamente ciascuno di essi esporrà la proposta presentata dinanzi ad una commissione di esperti, composta da giornalisti ed operatori del settore. Solo dopo l'annuncio ufficiale dei gruppi vincitori, a ciascun team di lavoro verrà assegnato un budget fino a 1000 euro. I selezionati avranno così la possibilità di partecipare ad un percorso formativo, che si terrà nel mese di luglio, tenuto dai tutor di Radio LuogoComune. Al termine del percorso di formazione i programmi verranno organizzati e registrati, pubblicati sulla piattaforma podcasting di Radio LuogoComune e votati sul sito di Radio Alive dal pubblico di ascoltatori. L'autore del programma più votato parteciperà, infine, ad una serie di incontri face-to-face con diversi responsabili di radio FM.

E' possibile inviare la propria candidatura entro il giorno 30 maggio 2014.

Di seguito lo spot di presentazione del progetto Radio Alive: https://www.youtube.com/watch?v=y091V90m0-k.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aperte le iscrizioni per partecipare a Radio Alive, il primo concorso per giovani autori radiofonici video documentato in ogni sua fase.

BariToday è in caricamento