menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una precedente protesta del Comitato Fronte Porto

Una precedente protesta del Comitato Fronte Porto

I tir tornano a circolare su via di Maratona, il Comitato: "Continueremo la protesta"

Il varco Vittoria al porto è stato riaperto dopo un paio di settimane. I residenti della strada tornano a lamentarsi dell'inquinamento provocato dai mezzi pesanti

È durata un paio di settimane la 'tregua' dello smog per i residenti di via Maratona, riuniti nel Comitato Fronte Porto. Come già annunciato negli scorsi giorni a BariToday da ieri pomeriggio il varco Vittoria è stato riattivato e, di conseguenza, i tir sono tornati a passare dalla strada  per entrare ed uscire dal porto. Dopo 10 anni di battaglie, il momentaneo utilizzo del varco antistante via Caracciolo aveva fatto tirare un sospiro di sollievo ai cittadini, che avevano dichiarato "Torniamo a respirare". 

Ora che tutto è tornato come prima pero, i residenti sono pronti a riprendere le proteste, visto che per la creazione della Strada Camionale, la 'bretella' che collegherà lo scalo marittimo barese alle principali arterie stradali di entrata ed uscita dalla città, ovvero Statale 16 e Autostrada A14. "Credo che ci sia una sfida idiota tra i depositari delle decisioni  pubbliche, Comune e Autorità Portuale e i cittadini - spiega Matteo Magnisi, portavoce del comitato -. Non giova a nessuno mantenere alte le tensioni in una partita impari tra il potere pubblico e coloro che di quel potere dovrebbero essere i legittimi destinatari". 

La richiesta dei residenti ora è un incontro sul tema con il sindaco Antonio Decaro, "nel solco della partecipazione democratica - spiegano - e nella difesa della dignità di cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento