rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Conversano

A Conversano una delle due discariche previste dal Piano di gestione dei rifiuti: ok del Consiglio regionale

Oltre al Barese, sarà attivato l'impianto di gestione dei rifiuti anche a Corigliano d'Otranto, nel Salento. Alla riapertura della discarica Martucci sono contrari i Comuni di Mola e Conversano, associazioni ambientaliste e cittadini

Sarà a Conversano una delle due discariche previste dal Piano regionale di gestione dei rifiuti urbani, approvato a maggioranza dal Consiglio della Regione Puglia, con  28 voti favorevoli e 11 contrari. Oltre a questa ne è prevista una a Corigliano D'Otranto, in Salento, che dovranno essere chiuse entro il 2025 e costantemente monitorate. 

Alla riapertura della discarica Martucci sono contrari i Comuni di Mola e Conversano, associazioni ambientaliste e cittadini. Con un emendamento approvato a maggioranza, proposto dal gruppo del Movimento 5 Stelle e sottoscritto dai capigruppo di maggioranza, il Consiglio ha stralciato dall'elenco delle discariche in via di chiusura definitiva i lotti I e III della discarica Martucci.
    "Con i nostri emendamenti - dichiarano i consiglieri del M5S Grazia Di Bari, Rosa Barone, Cristian Casili e Marco Galante - abbiamo contribuito a migliorare alcune delle previsioni del Piano, impegnando la Giunta a definire distanze minime di tutela dai centri abitati e dai siti sensibili nell'ambito dei criteri di localizzazione degli impianti. Di concerto con la maggioranza abbiamo introdotto limiti e condizioni all'attivazione delle vasche A e B della discarica Martucci e ci impegniamo già da ora a monitorare il rispetto degli impegni assunti e del cronoprogramma delle attività da attuare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Conversano una delle due discariche previste dal Piano di gestione dei rifiuti: ok del Consiglio regionale

BariToday è in caricamento