Fucile d'assalto, pistola e 6 kg cocaina purissima nascosti in casa: sequestri nel Barese, preso 53enne

Operazione dei Carabinieri: la droga, se venduta, avrebbe fruttato diversi milioni di euro. L'uomo è accusato di detenzione ai fini di spaccio di droga e detenzione illegale di armi da guerra

Un 53enne è stato arrestato dai Carabinieri di Bari nel corso di alcuni controlli anti-droga sul territorio: L'uomo, originario di Modugno, è accusato di detenzione dai fini di spaccio di un ingente quantitativo di diverse tipologie di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi da guerra. Nella sua autovettura, nell’abitazione ed in altri locali nella sua disponibilità sono stati rinvenuti circa 6 kg di cocaina purissima, 70 di marijuana, 8 di hashish e 2 di eroina, suddivisi in più borsoni, materiale necessario per peso, taglio, confezionamento e la successiva divisione in dosi.

Il blitz dei Carabinieri: la scoperta in casa e in auto

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Accertamenti per stabilire la provenienza della droga e delle armi

La vendita dello stupefacente, avrebbe fruttato sul mercato al dettaglio svariati milioni di euro. Il 53enne, inoltre, una pistola calibro 9x21 ed un fucile da guerra marca 'Daniel defense' calibro 5.56, entrambi completi di relativo munizionamento. Il fucile d’assalto era dotato anche di ottica di precisione 'red dot'. Tutta la droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro  e verrà  analizzata dal  L.A.S.S. (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) del Comando Provinciale Carabinieri di Bari. Sono in corso accertamenti per stabilire la provenienza della droga e delle armi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento