menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Kalashnikov, passamontagna e droga ritrovati in un trullo: è caccia ai proprietari

Gli oggetti erano stati depositati in un borsone all'interno della struttura abbandonata in località 'Contrada Auricarro', vicino Palo del Colle

Armi con munizioni, passamontagna e droga: a scoprirli sono stati i carabinieri della Stazione di Palo del Colle in località 'Contrada Auricarro'. All'interno di un trullo erano nascosti due borsoni, contenenti un fucile automatico da guerra  AK47 – conosciuto come 'Kalashnikov' perfettamente funzionante e completo di caricatore e munizioni, diversi indumenti e passamontagna, oltre a tre chilogrammi di eroina, hashish e marijuana già suddivise in dosi per essere immesse sul mercato.

Ancora sconosciuta l'identità dei proprietari dei borsoni abbandonati nel rudere abbandonato. I carabinieri stanno svolgendo delle indagini anche per capire se l'arma ritrovata possa essere stata utilizzata per uno dei recenti fatti di sangue. "La droga - fanno sapere i militari -, che immessa sul mercato al dettaglio avrebbe fruttato 300mila euro, dopo gli esami di laboratorio, sarà distrutta".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento