Cronaca

Armi e munizioni nascoste in casa, in manette un 27enne

Nella sua abitazione i carabinieri hanno rinvenuto un revolver, poi risultato rubato, e munizioni di diverso calibro. E' stato arrestato con l'accusa di detenzione illegale di armi e ricettazione

Un revolver Smith & Wesson calibro 38 special, 14 cartucce dello stesso calibro, 3 proiettili calibro 9x21: un piccolo arsenale nascosto tra le mura domestiche, quello custodito in casa da un 27enne barese, F.S., e scoperto ieri dai carabinieri della compagnia di Bari Centro.

Nel corso di una perquisizione nell'abitazione del giovane, già noto alle forze dell'ordine, i militari hanno rinvenuto le munizioni e l'arma, poi risutata rubata nell'agosto 2010. Tutto il materiale è stato sequestrato, mentre il 27enne è finito in carcere: dovrà rispondere di detenzione illegale di arma comune da sparo, munizioni e ricettazione della stessa.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi e munizioni nascoste in casa, in manette un 27enne

BariToday è in caricamento