Cronaca Strada Casina della Principessa

Controlli nelle campagne di Giovinazzo, ritrovate armi e munizioni in un trullo abbandonato

I militari hanno scoperto la struttura diroccata, ubicata in località Casina della Principessa, nella serata di ieri. Proseguono le indagini per scoprire i proprietari dell'arsenale

Migliaia di munizioni, due coltelli e un machete. È l'arsenale scoperto ieri sera dai Carabinieri in un trullo abbandonato in località Casina della Principessa, nell'area di Giovinazzo.
I militari, durante un controllo sui furti nel territorio dell'agro giovinazzese, avevano udito alcuni colpi di arma da fuoco provenienti dalla campagna, a poche centinaia di metri di distanza. Avevano così scoperto il trullo diroccato, al cui interno erano nascoste le armi, 1400 cartucce di calibro vario per fucile, venti cartucce per pistola e un mirino di precisione.
Sono in corso le indagini per risalire all’identificazione del proprietario dell'arsenale, che rischia un'accusa per il reato di detenzione illegale di armi e munizioni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle campagne di Giovinazzo, ritrovate armi e munizioni in un trullo abbandonato

BariToday è in caricamento