Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Aggrediscono e tentano di derubare un'anziana, presi due baby scippatori

Fermati un 15enne e un 17enne ad Acquaviva. Il tentativo di scippo risale allo scorso 5 dicembre: nel tentativo di strappare la borsa alla donna, la scaraventarono per terra provocandole la frattura della clavicola

Tentata rapina aggravata e lesioni personali: con queste accuse sono stati arrestati ad Acquaviva due ragazzi di 15 e 17 anni.

In seguito alle idnagini condotte dai carabinieri, i due giovanissimi sono stati identificati quali responsabili di un tentativo di scippo avvenuto nella cittadina lo scorso 5 dicembre.

I due avevano sorpreso alle spalle una donna di 61 anni, e nel tentativo di strapparle la borsa l'avevano scaraventata a terra, provocandole la frattura della clavicola. La vittima, poi soccorsa da alcuni passanti, era riuscita comunque a metterli in fuga senza lasciarsi rubare la borsa.

Le indagini sono state condotte grazie alle indicazioni dei testimoni che avevano assistito alla scena e anche attraverso l'analisi delle immagini registrate da un impianto di videosorveglianza della zona. Pochi giorni dopo il tentativo di scippo, inoltre, i carabinieri avevano rinvenuto nelle abitazioni dei due degli indumenti identici - secondo quanto confermato dalle immagini e dai testimoni - a quelli indossati per la rapina.

Dopo l'arresto, i due baby scippatori sono stati condotti presso le rispettive abitazioni e sottoposti al regime di "permanenza in casa".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono e tentano di derubare un'anziana, presi due baby scippatori

BariToday è in caricamento