Derubarono un'anziana dell'orecchino nel rione Libertà, in manette il terzo complice

L'episodio è avvenuto il 28 marzo. Due dei tre rapinatori, un 47enne e un 29enne, furono fermati subito dai carabinieri

È stato assicurato alla giustizia anche il terzo complice della banda che a marzo scorso derubò di un orecchino un'anziana ultraottantenne nel rione Libertà. L'uomo è stato fermato questa mattina nella sua abitazione dai carabinieri, che gli hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare. Gli altri due componenti della banda, un 47enne e un 29enne, furono fermati il giorno stesso dell'aggressione, finendo in manette in flagranza di reato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il terzo complice è accusato di concorso in furto con strappo aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Se mi riprendi ti butto a mare": giornalista e operatore Rai aggrediti sul lungomare mentre filmavano gli assembramenti

  • Il professor Lopalco ottimista sull'epidemia: "La prima ondata pandemica del covid-19 si è spenta"

  • Vieni a ballare in Puglia: verso la riapertura delle discoteche all'aperto

  • Superbonus al 110%, ristrutturare casa a costo zero: chi può richiedere la detrazione e quali lavori effettuare

  • Coronavirus, al via i test sierologici gratuiti per l'indagine nazionale: 27 i Comuni della provincia di Bari coinvolti

  • Le Frecce Tricolori arrivano a Bari. Sorvolo in mattinata, la Prefettura: "Evitate gli assembramenti"

Torna su
BariToday è in caricamento