menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arresti per i disordini di San Nicola, Decaro: "Ennesima dimostrazione della presenza dello Stato"

Il primo cittadino ha commentato il blitz della Squadra Mobile di questa mattina: "La legalità - ha affermato -è un processo che si costruisce a partire dal rispetto delle regole"

“Gli arresti di questa mattina sono l’ennesima dimostrazione della presenza dello Stato a Bari. La legalità è un processo che si costruisce a partire dal rispetto delle regole". Il sindaco Antonio Decaro ha commentato così il blitz della Squadra Mobile che ha portato all'arresto di 11 persone ritenute a vario titolo responsabili, lo scorso maggio, dei disordini durante l'ultima serata dei festeggiamenti per San Nicola, sul Lungomare.

"Voglio chiedere scusa a tutti quei baresi - ha aggiunto il primo cittadino - ai quali magari abbiamo rovinato la festa di San Nicola lo scorso anno, ma sappiamo che le azioni e i sacrifici di allora sono stati importanti per vincere questa battaglia di legalità. Voglio ringraziare tutte le donne e gli uomini delle forze dell’ordine che quel giorno hanno trascorso l’intera giornata per strada, senza mai mollare di un centimetro, gli inquirenti che ci fanno sentire la loro presenza nelle piccole e grandi battaglie quotidiane e i commercianti che quel giorno hanno scelto da che parte stare e non hanno ceduto alle intimidazioni. Il rispetto e l’amore per la nostra città si dimostrano anche con questi gesti, tenendo la schiena dritta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento