Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Devo portare la mitraglietta", le intercettazioni nell'indagine sul clan Strisciuglio, l'incontro tra sodali e la consegna della pistola

Nel video diffuso dagli investigatori, alcune conversazioni intercettate e le immagini di un incontro davanti a una palazzina al quartiere Libertà, ritenuta un dei luoghi di ritrovo dei presunti affiliati. L'operazione 'Vortice Maestrale' ha portato oggi a 99 arresti

 

Uno degli intercettati fa riferimento a "vent'anni di galera", un'altra parla di una mitraglietta in suo possesso. E' una delle intercettazioni captate dagli investigatori nell'ambito dell'indagine 'Vortice Maestrale', che oggi ha portato in carcere 99 persone ritenute affiliate al clan Strisciuglio. In quell'occasione, il gruppo, seppure armato, sarebbe di ritorno dal mare. Nelle immagini successivi, nel video diffuso dagli investigatori, vengono mostrati alcuni momenti di un incontro tra presunti sodali che avviene in via Mayer, al quartiere Libertà, in quello che è considerato dagli investigatori uno dei luoghi di ritrovo del gruppo criminale. Viene esploso un colpo di pistola, ma - spiegano gli investigatori - i residenti dello stabile vengono minacciosamente 'invitati' a ignorare l'accaduto: quindi si vede l'arma essere presa 'in consegna' da un altro dei presenti, presubilmente per essere nascosta in un luogo sicuro.

Copyright 2021 Citynews

Potrebbe Interessarti

Torna su
BariToday è in caricamento