Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Colpo al clan Strisciuglio, sette arresti dei carabinieri: sequestrate armi da guerra e droga

Operazione antimafia scattata all'alba, arresti e perquisizioni nei quartieri San Pio, San Paolo, Libertà. Decapitati i vertici e il braccio armato del gruppo

Blitz antimafia nella notte a Bari. L'operazione dei carabinieri, nata da indagini del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo durate oltre due anni e coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia, ha avuto come obiettivo il clan Strisciuglio,  attivo nei quartieri di San Pio-Enziteto, Catino, San Paolo e Libertà. Tra gli arrestati figurano il boss Lorenzo Caldarola, ritenuto a capo del gruppo, e altri soggetti considerati i referenti del clan nei diversi rioni d'influenza.

I NOMI DEGLI ARRESTATI

Oltre 100 militari, supportati da un elicottero e cani antidroga, con metal detector e sofisticate strumentazioni tecnologiche, sono impegnati in arresti e perquisizioni a tappeto alla ricerca di armi e droga. 

VIDEO: L'OPERAZIONE DEI CARABINIERI

Il blitz Blitz contro il clan Strisciuglio: i nomi degli arrestati 1 marzo 2017
ha colpito in particolare vertici e gruppo di fuoco del clan, uno dei più agguerriti gruppi criminali della città, anche in ragione Le accuse sono di associazione di tipo mafioso armata, detenzione e porto illegale di armi, anche da guerra, traffico di sostanze stupefacenti, con l’aggravante del metodo mafioso.

Nel corso delle indagini sono stati sequestrati 300 grammi di hashish, un fucile mitragliatore AK47, due giubbetti antiproiettile, due pistole e centinaia di munizioni nella disponibilità del clan.

Potrebbe interessarti: https://www.baritoday.it/cronaca/blitz-clan-strisciuglio-nomi-degli-arrestati-1-marzo-2017.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BariToday/211622545530190
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpo al clan Strisciuglio, sette arresti dei carabinieri: sequestrate armi da guerra e droga

BariToday è in caricamento