menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpresi con la droga, in quattro arrestati tra murattiano e Libertà: sequestrati quattro chili di marijuana

Fermati dalla polizia in due diverse operazioni: tutti sono finiti in carcere con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Fermati per un controllo, trovati in possesso di droga e arrestati. In quattro sono finiti in manette a Bari, in due distinte operazioni condotte dai poliziotti della Squadra Mobile e dell’U.P.G.S.P..

Ieri pomeriggio, nel quartiere murattiano, un equipaggio moto-montato della Sezione Contrasto al Crimine Diffuso della Squadra Mobile ha sottoposto a controllo due cittadini stranieri, un gambiano e un guineano, entrambi ventiduenni e in Italia senza fissa dimora. I due, notati precedentemente aggirarsi per il Borgo Antico, sono stati trovati in possesso di due involucri contenenti oltre un chilo di marijuana. Dopo l'arresto sono stati condotti in carcere a Bari.

In serata al quartiere Libertà, i poliziotti dell’UPGSP hanno fermato un'auto 'sospetta' con a bordo una coppia di cittadini marocchini: gli agenti hanno così rinvenuto e sequestrato tre involucri contenenti oltre tre Kg di marijuana, celati all’interno del cofano dell’auto ed occultati nel vano della ruota di scorta. Sequestrati anche 5 telefoni cellulari e la somma di 790 euro in contanti, ritenuta provento dell’attività di spaccio. I due arrestati, un 36enne con precedenti di polizia ed in Italia senza fissa dimora, un 48enne residente in Calabria, sono stati condotti in carcere rispettivamente a Bari e Trani.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento