rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca San Girolamo - Fesca / Via Napoli

Folle gara di velocità terminata nell'impatto mortale con un'altra auto: arrestati due pirati della strada

L'episodio si riferisce al 28 ottobre scorso: uno dei veicoli che aveva superato i limiti di velocità per la 'sfida', si scontrò in via Napoli con un'auto proveniente dalla direzione opposta, portando alla morte dell'autista

Arrestati all'alba dalla polizia locale di Bari due uomini, ritenuti responsabili di un incidente mortale avvenuto nel capoluogo il 29 ottobre dello scorso anno. La ricostruzione dei fatti, della dinamica dell'incidente e delle responsabilità è stata una lunga e complessa attività di indagine di polizia giudiziaria svolta dalla Polizia Locale di Bari sotto la direzione dell'autorità giudiziaria, in quanto il conducente di uno dei veicoli coinvolti fuggì dal luogo del sinistro e fece perdere le sue tracce.

I due soggetti arrestati questa mattina erano i conducenti dei due veicoli che avevano intrapreso una vera e propria gara di velocità quella terribile sera alle 22,30 circa, partendo da corso Vittorio Veneto e con epilogo drammatico su via Napoli, quando uno dei due veicoli impegnati nella gara, impattò contro la vettura terzo veicolo che percorreva la stessa via Napoli regolarmente ma proveniente dal senso di marcia opposto e il cui conducente, un uomo di 35 anni, perse la vita. 

Il gip ha condiviso le tesi del p.m. costruita sulle evidenze degli inquirenti, imputando a carico dei due, in concorso, i reati dello svolgimento di una gara di velocità su strada pubblica e di omicidio stradale, ed in considerazione della condotta e personalità dei rei nonché della gravità dei fatti, ne ha disposto la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle gara di velocità terminata nell'impatto mortale con un'altra auto: arrestati due pirati della strada

BariToday è in caricamento