rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Bitetto / Via Beato Giacomo

Minacce e spintoni ai carabinieri che li volevano multare, due arresti a Bitetto

L'episodio è avvenuto in via Beato Giacomo nella serata di ieri. I due arrestati erano a bordo di un motorino non assicurato, con il conducente senza patente e il passeggero senza casco. Ora sono ai domiciliari

Resistenza, violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale: con queste accuse sono finiti ai domiciliari due persone ieri sera a Binetto, fermati dai carabinieri in via Beato Giacomo mentre erano a bordo di uno scooter. Un forte diverbio è partito quando i militari hanno scoperto che il conducente non aveva mai conseguito la patente, che il veicolo era senza assicurazione e il conducente senza casco. I due si sono opposti strenuamente al verbale, arrivando addirittura a spintonare e a minacciare verbalmente i rappresentanti delle forze dell'ordine. 

A quel punto è intervenuta una seconda pattuglia dei carabinieri, che hanno riportato i due alla ragione, per poi accompagnarli alla Caserma per la notifica dei domiciliari. Disposto anche il fermo del veicolo senza assicurazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e spintoni ai carabinieri che li volevano multare, due arresti a Bitetto

BariToday è in caricamento