Cronaca

Stretta sullo spaccio nel Barese, fermati quattro pusher: "Compravendita di droga ed estorsioni"

Si tratta di un 33enne di Palo del Colle e tre persone di Bitetto, un 33enne e due 22enni, raggiunti da misure cautelari per i reati compiuti tra il 2016 e il 2018

Fermate per detenzione ai fini di spaccio, quattro persone di Bitetto e Palo del Colle. I carabinieri della Compagnia di Modugno hanno scoperto, oltre ai numerosi episodi di compravendita di hashish e cocaina nel periodo che va dal 2016 al 2018, anche un'estorsione perpetrata nei confronti di un 'cliente', minacciato di percosse se non avesse onorato il debito di 150 euro.

"La 'rete' di spacciatori - spiegano i militari in una nota - aveva egemonizzato il mercato dello spaccio sul territorio, conseguendo ingenti introiti di natura illecita". Si tratta di un 33enne di Palo del Colle - attualmente in custodia cautelare in carcere, un 22enne di Bitetto - agli arresti domiciliari -, un 33enne di Bitetto - agli arresti domiciliari - e un 22enne di Bitetto, che ora ha l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

L'identificazione dei responsabili è avvenuta grazie all'attività di indagine tradizionale e ai numerosi controlli sul territorio provinciale, oltre ai servizi di appostamento - eseguiti negli ultimi due anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stretta sullo spaccio nel Barese, fermati quattro pusher: "Compravendita di droga ed estorsioni"

BariToday è in caricamento