Nei pantaloni la cocaina pronta per lo spaccio: preso 29enne incensurato

L'arresto a Turi: la droga è stata trovata nell'abitazione dell'uomo, nell'indumento lasciato accanto al letto. In un cassetto dell'armadio rinvenuta anche sostanza da taglio

Sorpreso con sei grammi di cocaina, già suddivisa in dodici dosi, pronte per lo spaccio. In manette è finito, nel corso di alcune perquisizioni, un 29enne incensurato di Turi.

La droga è stata trovata nella sua abitazione, nella tasca dei pantaloni che l’uomo aveva lasciato su di una sedia accanto al letto.  Occultato poi, in un cassetto dell’armadio, vi era il materiale necessario al taglio ed al confezionamento dello stupefacente.

Il 29enne, tratto in arresto, a seguito di giudizio per direttissima, tenutosi nella stessa giornata dell'arresto presso il Tribunale di Bari, è stato condannato ad 1 anno 6 mesi di reclusione, con pena sospesa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Grave incidente tra due auto: morti un uomo e una donna. Deceduto anche il loro cagnolino

  • Alla guida senza patente e con addosso eroina, non si ferma all'alt della polizia: inseguimento da film in Tangenziale

  • L'arsenale dei Parisi-Palermiti-Milella in un anonimo appartamento di Japigia. Chili di cocaina pronti per i clan di tutta la città

  • Le orecchiette di Bari vecchia finiscono sul New York Times: in prima pagina il "crimine della pasta"

Torna su
BariToday è in caricamento