menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Immigrazione clandestina, arrestate al porto tre persone: volevano eludere i controlli della Polizia

Si tratta di tre albanesi, di cui uno colpito da provvedimento di espulsione nel 2016. L'obiettivo degli altri due - di cui uno irregolare - era farlo entrare in città

Avevano tentato di eludere i controlli al porto di Bari, con l'obiettivo di far entrare in città un immigrato clandestino colpito da un provvedimento di espulsione nel 2016. A fermare la Renault Megane dove viaggiavano i tre cittadini albanesi - uno solo possedeva regolare permesso di soggiorno - è stata la Polizia di Frontiera, che ha notato l'autovettura che tentava di uscire dal Terminal approfittando della confusione nella fase dei controlli.

Dopo aver fermato i migranti sono partiti subito i controlli e sono venute subito a galla le irregolarità: oltre alla persona arrestata per inosservanza del divieto di rientro sul territorio, sono finiti in manette gli altri due, accusati in concorso di favoreggiamento all’immigrazione clandestina. Due degli arrestati sono stati quindi portati in carcere, mentre per il terzo sono scattati i domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento