Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Torre a Mare

Cocaina nell'auto e marijuana nascosta nel cortile condominiale, 31enne arrestato per spaccio

L'uomo, un barese incensurato, era stato fermato ieri sera a Torre a Mare mentre era alla guida della sua autovettura. Alla vista degli agenti ha provato a disfarsi della droga

Aveva provato a disfarsi dell'involucro di cocaina, probabilmente pensando di non essere visto, mossa che non è sfuggita alle Forze dell'Ordine. È finito così ai domiciliari con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un barese classe '86, incensurato, fermato ieri sera a Bari dalla Polizia. 

L'uomo era al volante della sua vettura intorno alle 22.30 nella zona di Torre a Mare, quando ha visto gli agenti che lo volevano fermare per un controllo. Quando si sono accorti dell'involucro lanciato dal finestrino - contenente 13 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 5,44 grammi - i poliziotti si sono insospettiti e hanno perquisito prima il 31enne e poi la sua abitazione. È stata così sequestrata una busta di cellophane contenente 5,25 grammi di marijuana, nascosta all'interno del cortile condominiale.

L'uomo è ora agli arresti domiciliari, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nell'auto e marijuana nascosta nel cortile condominiale, 31enne arrestato per spaccio

BariToday è in caricamento