Forza il posto di blocco dei carabinieri e tenta la fuga in auto: arrestato 35enne già sorvegliato speciale

Il giovane è stato fermato durante i controlli realizzati su tutto il territorio bitontino. Elevante anche diverse multe agli automobilisti per aver violato il Codice della strada

Aveva forzato il posto di blocco dei carabinieri, tentando la fuga a bordo della sua auto di grossa cilindrata e facendo perdere le sue tracce. È stato poi bloccato alcune ore dopo un 35enne bitontino, risultato poi essere sottoposto a sorveglianza speciale, che aveva violato. Il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

I controlli a Bitonto

Nel comune barese sono stati effettuati diversi controlli dai carabinieri della locale Stazione, con il supporto della Compagnia di Bitonto. Oltre 300 persone e 138 autovetture sono state controllate dagli agenti, che hanno riscontrato 91 contravvenzioni al Codice della strada per mancato uso della cintura di sicurezza, 4 per l'utilizzo di cellulare alla guida e una denuncia a piede libero con patente ritirata per guida in stato d'ebrezza alcolica. Due persone sono state segnalate alla Prefettura di Bari, in quanto trovate in possesso di una dose di marjuana e di una dose di cocaina per uso personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Donna trovata morta in casa a Bari: l'allarme lanciato dai parenti, era deceduta da un mese

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

  • Incidente sul lungomare di Bari: auto si ribalta e finisce accanto al marciapiede

  • Tragedia a Bitritto, colto da malore nel suo negozio: muore commerciante

Torna su
BariToday è in caricamento