rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Cassano delle Murge

Arrestato il giorno delle sue nozze: blitz Cipriano preso a Cassano presunto fornitore droga del clan

Ottavio Di Cillo, 42enne del centro murgiano, è stato bloccato nel corso dell'operazione 'Porta Robustina' messa a segno dai carabinieri alle prime luci dell'alba di oggi

Arrestato proprio nel giorno del suo matrimonio: è quanto capitato ad Ottavio Di Cillo, 42enne di Cassano Murge, bloccato nel corso del blitz 'Porta Robustina' messo a segno dai carabinieri alle prime luci dell'alba di oggi, nel quale sono state arrestate 25 persone a vario titolo ritenute appartenenti al clan Cipriano di Bitonto. Lo riporta l'Ansa.

Di Cillo è ritenuto uno dei presunti fornitori di droga del gruppo criminoso. In base alle indagini dei Carabinieri, ccoordinate dalla Dda, il centro murgiano sarebbe stato punto di rifornimento per cocaina ed eroina da smerciale su Bitonto e Palo del Colle, sottolineando il ruolo del 42enne, ritenuto in affari con il clan Parisi di Bari. Gli investigatori, nelle ultime ore, avevano acquisito video pubblicati anche sul social tiktok, della serenata pre-nozze svoltasi la sera prima, che avrebbe visto anche fuochi d'artificio e invitati con tanto di artista neomelodico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato il giorno delle sue nozze: blitz Cipriano preso a Cassano presunto fornitore droga del clan

BariToday è in caricamento