Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Cocaina nascosta in un contenitore di plastica, in manette giovane pusher

Si tratta di un 20enne, fermato ieri pomeriggio dai carabinieri durante i controlli nell'area di Altamura

È finito in manette un 20enne di Altamura, finito agli arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I carabinieri della locale Stazione lo hanno fermato durante uno dei posti di controllo predisposti in città: alla vista dei militari il giovane ha provato a sottrarsi al controllo, atteggiamento che ha insospettito i militari.

Una volta perquisito è stato scoperto un contenitore di plastica, all'interno del quale si celavano 18 dosi di cocaina pronte allo spaccio. Il giovane pusher è al momento ai domiciliari nella sua abitazione. I controlli dei militari proseguono dalla scorsa settimana nell'area di Altamura e vedono in campo pattuglie della C.I.O dell'11esimo reggimento dei carabinieri, coadiuvate da un mezzo dell'Elinucleo di Bari e dei cani antidroga del Nucleo di Modugno.

PC ELICOTTERO-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina nascosta in un contenitore di plastica, in manette giovane pusher

BariToday è in caricamento