Girava per San Pio in scooter con dosi di cocaina, arrestato 27enne: in casa nascondeva un'arma

L'uomo, incensurato, aveva tentato di fuggire al controllo di polizia. La perquisizione nell'abitazione ha permesso di rinvenire anche cocaina e marijuana

Finisce con l'arresto la fuga in moto di un 27enne incensurato, scoperto con alcune dosi di cocaina addosso. L'uomo stava transitando nella zona di San Pio, quando, alla vista degli agenti, tenta di cambiare strada.

Una manovra sospetta che non sfugge ai carabinieri, che fermano così l'uomo. Sottoposto a perquisizione, oltre alla sostanza stupefacente, i militari trovano addosso al presunto pusher anche alcune centinaia di euro, divise in banconote di piccolo taglio. I controlli sono poi proseguiti nella sua abitazione, in un altro quartiere, dove i carabinieri hanno trovato non solo droga, ma anche armi. In particolare venivano sequestrati 20 grammi di cocaina, 2.5 grammi di marijuana, una pistola marca beretta con matricola abrasa, calibro 7.65, completa di caricatore con sei colpi e 38 proiettili calibro 7.65 e altro materiale per il confezionamento dello stupefacente.

L'uomo è stato quindi arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di arma e munizionamento e si trova al momento in carcere a Bari. 

L'arresto è il risultato di una serie di mirati controlli messi in atto dai carabinieri della Compagnia di Bari San Paolo in particolare nei quartieri di San Pio e San Paolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento