Furto di profumi al Parco commerciale di Casamassima: 30enne arrestato dai carabinieri

L'uomo aveva asportato i prodotti approfittando della calca. Era stato però notato dalla vigilanza, che ha subito chiamato il 112

Aveva approfittato della calca per rubare diversi profumi da un negozio del Parco commerciale di Casamassima. L'operato di un georgiano 30enne, residente a Bari, è stato però notato dal personale di vigilanza della struttura, che ha subito chiamato il 112 e richiesto l'intervento di una pattuglia. I carabinieri, nella successiva perquisizione e identificazione gli hanno così trovato addosso la refurtiva, consistente in profumi - di cui aveva eliminato i dispositivi antitaccheggio - per 600 euro. L'uomo è stato messo ai domiciliari e i profumi restituiti al negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Puglia in zona gialla per un soffio, c'è l'ordinanza: riaprono fino alle 18 bar e ristoranti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento