Sbarca dal traghetto con documenti falsi: arrestato latitante barese

Cosimo Genchi è stato bloccato dalla polizia nel porto di Brindisi appena sceso da una motonave proveniente da Valona (Albania). Aveva tentato di superare i controlli con una carta d'identità intestata al fratello

Latitante barese torna dall'Albania con documenti falsi: arrestaE

Catturato appena sceso da traghetto, dopo aver mostrato un documento falso: è finito così in manette, a Brindisi, Cosimo Genchi, 42 anni, latitante barese ritenuto vicino al clan Di Cosola. Sbarcato da una motonave proveniente dall'Albania e controllato della polizia di frontiera, è stato trovato in possesso di una carta d'identità intestata al fratello, alla quale aveva sostituito la foto con una propria.

L'arresto è stato effettuato con la collaborazione della Squadra Mobile di Bari e della Guardia di Finanza del capoluogo messapico. Su Genchi gravavano due provvedimenti restrittivi riguardanti altrettante inchieste, con le accuse, a vario titolo, di traffico di stupefacenti, associazione per delinquere di stampo mafioro e reati contro il patrimonio. Dopo il fermo, è stato condotto nel carcere di Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Potrebbe interessarti: https://www.brindisireport.it/cronaca/brindisi-documenti-falsi-arrestato-latitante-barese-porto.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/BrindisiReportit/129694710394849

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento