rotate-mobile
Cronaca Murat / Piazza Aldo Moro

Fermato in stazione con addosso droga, ma a casa nascondeva una 'centrale dello spaccio': arrestato pregiudicato

L'episodio a Bari: gli agenti della Polfer hanno notato il 23enne che, alla loro vista, ha provato a fuggire. Il controllo ha interessato anche l'appartamento e il box adiacente di proprietà dell'uomo

Arrestato per spaccio un pregiudicato 23enne, residente nel Barese, mentre si aggirava nella stazione di Bari. A fermarlo sono stati gli agenti della polizia ferroviaria del capoluogo, che hanno notato l'uomo che si allontanava velocemente dopo averli notati. Subito è scattata la perquisizione, che ha portato al primo sequestro di 4 bustine in cellophane con all'interno marijuana. La perquisizione è stata quindi estesa all’abitazione del 23enne e al box di pertinenza della stessa. Grazie anche al fiuto dei cani antidroga dell’Unità Cinofila dell’Upgsg della Questura di Bari, all’interno dell’appartamento sono state rinvenute e sequestrate 171 bustine di cellophane contenenti, complessivamente, 187 grammi di marijuana, un barattolo di vetro con all’interno 49 grammi marijuana e l’attrezzatura necessaria per il confezionamento delle dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in stazione con addosso droga, ma a casa nascondeva una 'centrale dello spaccio': arrestato pregiudicato

BariToday è in caricamento