rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

In manette rapinatore 51enne, faceva parte della "Banda della Porsche Cayenne"

Il pregiudicato Nicola Vavalle è stato arrestato ieri sera. Era già in libertà vigilata e ora dovrà scontare un periodo di detenzione di sette anni e 23 giorni

È finito ieri sera in carcere a Bari Nicola Vavalle, pregiudicato 51enne già in libertà vigilata, arrestato per rapina, inosservanza delle prescrizioni della sorveglianza speciale e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, che deve scontare un periodo di detenzione di oltre sette anni, era ben conosciuto alle forze dell'ordine, essendo da diverso tempo dedito ai reati contro il patrimonio: già nel 2012 era stato arrestato e condannato a cinque anni e otto mesi di detenzione per aver partecipato a diverse rapine contro bar, tabaccherie e bancomat con la "Banda della Porsche Cayenne", che prende il nome dal veicolo utilizzato per le fughe. 

Vavalle aveva molti amici nella criminalità organizzata baresi, ma anche tanti nemici. Negli anni, infatti, è riuscito a scampare miracolosamente a diversi agguati; l'ultimo lo scorso giugno, in via Caposcardicchio nel quartiere San Paolo. Al momento si trova nel carcere di Bari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In manette rapinatore 51enne, faceva parte della "Banda della Porsche Cayenne"

BariToday è in caricamento