Girava per la città con addosso cocaina ed eroina, in manette 29enne sorvegliato speciale a Gioia del Colle

A fermarlo i carabinieri, insospettiti dal suo atteggiamento. In casa nascondeva anche munizioni possedute illegalmente

Girava per la città con addosso dosi di eroina e cocaina, sfuggendo oltretutto agli obblighi di sorveglianza speciale a cui era sottoposto. Finisce così agli arresti domiciliari un 29enne di Gioia del Colle, sorpreso dai carabinieri della locale Compagnia a girare con atteggiamento sospetto all'incrocio tra via Marte e via Orsini. In seguito alla perquisizione, sono stati ritrovati due telefoni cellulare e cinque dosi di sostanza stupefacente (quattro di eroina e una di cocaina).

Perquisita anche la casa, i militari hanno scoperto anche tre cartucce calibro 7.62X25, illegalmente detenute. Sono così scattate le manette per il 29enne, al momento ai domiciliari in attesa di giudizio per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizionamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento