Cronaca

Girava per la città con addosso cocaina ed eroina, in manette 29enne sorvegliato speciale a Gioia del Colle

A fermarlo i carabinieri, insospettiti dal suo atteggiamento. In casa nascondeva anche munizioni possedute illegalmente

Girava per la città con addosso dosi di eroina e cocaina, sfuggendo oltretutto agli obblighi di sorveglianza speciale a cui era sottoposto. Finisce così agli arresti domiciliari un 29enne di Gioia del Colle, sorpreso dai carabinieri della locale Compagnia a girare con atteggiamento sospetto all'incrocio tra via Marte e via Orsini. In seguito alla perquisizione, sono stati ritrovati due telefoni cellulare e cinque dosi di sostanza stupefacente (quattro di eroina e una di cocaina).

Perquisita anche la casa, i militari hanno scoperto anche tre cartucce calibro 7.62X25, illegalmente detenute. Sono così scattate le manette per il 29enne, al momento ai domiciliari in attesa di giudizio per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di munizionamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Girava per la città con addosso cocaina ed eroina, in manette 29enne sorvegliato speciale a Gioia del Colle

BariToday è in caricamento