Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Bitonto / Strada Provinciale 119

In auto con la droga, provano a disfarsene durante l'inseguimento con i carabinieri: arrestati

I due sono stati notati dai militari mentre sfrecciavano sulla strada provinciale che collega Bitonto e Palo del Colle. Sequestrato anche un bilancino e 800 euro

In macchina nascondevano dosi di eroina e attrezzatura per la pesatura della droga: sono finiti così agli arresti due giovani pusher, fermati domenica pomeriggio dai carabinieri sulla strada provinciale 119, che collega Bitonto e Palo del Colle. I militari hanno notato la loro l'auto sfrecciare ad alta velocità e hanno intimato l'alt. Di tutta i risposta, i due giovani non si sono fermati, e hanno tentato di disfarsi della busta in cellophane con la droga (contenente due involucri da 20 grammi e da 6 grammi di eroina), lanciandola dal finestrino.

Fermati dopo l'inseguimento, i militari hanno trovato nello sportello conducente un bilancino di precisione di colore nero, e 800 euro in banconote, che il conducente aveva addosso. I due sono stati portato al Comando carabinieri di Bitonto e successivamente arrestati. Sono ora di domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.  Tutto il materiale e le banconote, invece, sono state sottoposte a sequestro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con la droga, provano a disfarsene durante l'inseguimento con i carabinieri: arrestati

BariToday è in caricamento