menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tenta di vendere droga a un minorenne tra le case popolari a Bitonto: in carcere pregiudicato 50enne

Gli agenti di polizia lo hanno beccato in via Crocifisso, seguendo il 16enne che sembrava intenzionato ad acquistare la droga. Sequestrata diversa sostanza stupefacente

Lo hanno beccato mentre tentava di vendere droga a un minorenne: è finito così in carcere un pusher 50enne, Antonio Mongelli, pregiudicato originario di Bitonto. Gli agenti di polizia lo hanno arrestato nel pomeriggio di sabato, nell'ambito degli specifici servizi volti a prevenire e contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti nel comune barese.

Tentano di liberarsi della droga nascosta in casa: arresti a Bitonto

Gli agenti si erano messi sulle tracce di un 16enne, che si aggirava tra le case popolari di via Crocifisso, apparentemente per acquistare sostanza stupefacente. Sono poi intervenuti quando hanno visto il ragazzino avvicinarsi al pusher. Nel successivo controllo sono state sequestrate 31 dosi di marijuana - per un peso complessivo di 35 grammi - abilmente occultate dall’arrestato in un angolo della strada. Sequestrato anche materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento