rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Murat / Via Michele Garruba

Arrestata coppia di spacciatori nel rione Libertà: "Droga nascosta negli ingressi dei palazzi"

Manette per un 47enne e una 32enne, entrambi pregiudicati. Le indagini della polizia hanno permesso di sequestrare droga nascosta in cassette di servizio dei portoni

Spaccio di sostanze stupefacenti: con questa accusa sono stati arrestati nel tardo pomeriggio di ieri due pusher baresi, il 47enne Antonio Mititiero e la 32enne Daniela Tonti, entrambi pregiudicati. A sorprenderli in flagrante mentre cedevano dosi di eroina e cocaina a un tossicodipendente, sono stati i poliziotti della Sezione Narcotici e dei Falchi della Squadra Mobile.

La coppia utilizzava quindi un espediente per non spacciare in strada su via Garruba, zona già conosciuta per il racket di eroina e cocaina che non conosce orari, ovvero l'utilizzo delle chiavi di alcuni portoni di abitazioni private, divenuti luoghi di occultamento delle dosi di droga. Qui infatti le perquisizioni hanno permesso il sequestro di dosi di eroina e cocaina, occultate all'interno di cassette di servizio pronte a essere cedute sul mercato della droga. I due si trovano ora ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata coppia di spacciatori nel rione Libertà: "Droga nascosta negli ingressi dei palazzi"

BariToday è in caricamento