rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Carbonara

Trovato con cocaina e attrezzi per lo spaccio durante la perquisizione: arrestato 43enne

L'episodio a Carbonara. I carabinieri hanno sequestrato cinque involucri di cocaina, per un peso complessivo di 42 grammi

Era stato trovato in possesso di droga e materiale per il confezionamento. È stato così arrestato un 43enne, residente a Carbonara, dopo un controllo effettuato dai carabinieri in città. Nello specifico, dopo la perquisizione i militari hanno trovato cinque involucri di cocaina, per un peso complessivo di 42 grammi, un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento della droga.

Arresti, denunce e perquisizioni in città

Si tratta di una delle operazioni portate avanti durante i controlli speciali effettuati dal Comando provinciale di Bari dei carabinieri in questi ultimi giorni, con il supporto di militari dello 11° RTG CC Puglia, del Nucleo Ispettorato del Lavoro, del Nucleo Operativo Ecologico, del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità e del Gruppo CC Forestali. Sempre per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è finito agli arresti domiciliari un 26enne, che dovrà espiare una pena definitiva di quattro anni e un mese di reclusione. Denunciato, invece, un extracomunitario 22enne trovato in possesso, nel quartiere Japigia, di 15 grammi di marijuana.

Cinque in tutto i giovani segnalati per uso di sostanze stupefacenti. Sequestrati complessivamente, per uso personale, quattro grammi di marijuana, mentre nel quartiere Murat, all’interno del portapacchi di un ciclomotore abbandonato, sono stati rinvenuti e sequestrati al momento a carico d’ignoti, 76 grammi di marijuana suddivisi in dosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con cocaina e attrezzi per lo spaccio durante la perquisizione: arrestato 43enne

BariToday è in caricamento