Cronaca Japigia

Colto in flagrante con la droga in auto, in casa nascondeva attrezzatura per lo spaccio: in manette pusher a Bari

L'uomo aveva provato a disfarsi della cocaina alla vista dei carabinieri, lanciandola dal finestrino. La perquisizione nella sua abitazione ha permesso di trovare oltre 8mila euro in contanti

Finisce agli arresti un barese, già noto alle forze dell'ordine, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L'uomo è stato colto in flagrante ieri a Japigia dai carabinieri della Stazione di Bari Carrassi, mentre provava a disfarsi di 5 dosi di cocaina, lanciandole dal finestrino dell'auto alla vista dei militari.

Immediatamente bloccato e sottoposto a perquisizione è stato trovato in possesso di 225 euro, somma ritenuta provento dell'attività di spaccio. I militari, insieme al personale dell'11esimo Reggimento 'Puglia' dei carabinieri, hanno perquisito l'abitazione dell'uomo, dove sono stati trovati 32 dosi di cocaina, un bilancino di precisione, vario materiale atto al confezionamento e 8770 euro in contanti. L'uomo è stato quindi trasferito in carcere a Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colto in flagrante con la droga in auto, in casa nascondeva attrezzatura per lo spaccio: in manette pusher a Bari

BariToday è in caricamento