menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina, marijuana e hashish nel marsupio, arrestato pusher minorenne

Operazione dei carabinieri, che a luglio hanno messo in manette sei persone per spaccio

Con l'ultimo arresto arriva a sei il conto delle persone - di cui due minorenni - fermate dai Carabinieri di Putignano a luglio per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L'attività di contrasto allo spaccio ha coinvolto ieri sera proprio una persona al di sotto dei 18 anni, da tempo seguito dai militari perché aveva dato l'impressione di aver intrapreso l'attività illecita per sbarcare il lunario, subito perquisito minuziosamente.

Il controllo ha permesso di scoprire che il giovane nascondeva nel marsupio quattro dosi di cocaina, otto dosi di marijuana e 17 dosi di hashish, per un totale di quasi un etto di sostanze stupefacenti. Possedeva anche la somma di 500 euro in banconote di diverso taglio, sottoposta a sequestro penale perchè ritenuta provento della illecita attività, nonché due telefoni cellulari attualmente al vaglio degli inquirenti. Il pusher minorenne è stato quindi arrestato e messo ai domiciliari con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento