Aveva un ordine di carcerazione a Rimini, ma viene trovato in auto (senza patente) nel Barese: arrestato 34enne

Operazione dei carabinieri nelle campagne di Toritto. L'uomo è risultato anche sprovvisto del permesso di soggiorno, per cui è stato denunciato

Blitz nelle campagne di Toritto per i carabinieri, che ha portato all'arresto di un 34enne senegalese. I militari sono intervenuti nell'agro di Quasano, controllando un'auto con targa rumena, con a bordo due fratelli senegalesi senza fissa dimora, uno dei quali è emerso essere senza permesso di soggiorno. I due erano inoltre sprovvisti di patente, perché mai conseguita, e l’auto era priva di copertura assicurativa.

Per il 34enne è scattata così prima una contravvenzione superiore complessivamente ai 5800 euro, con il sequestro amministrativo del mezzo. È poi emerso che risultava destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Rimini per aver fornito false generalità nel 2008, per cui è stato portato in carcere a Bari, oltre a ricevere una denuncia in stato di libertà per privo di permesso di soggiorno. Gli accertamenti dei militari proseguono sul conto dei due, anche in relazione ad alcuni furti di attrezzi agricoli che si sono verificati nella zona.

Video popolari

Aveva un ordine di carcerazione a Rimini, ma viene trovato in auto (senza patente) nel Barese: arrestato 34enne

BariToday è in caricamento