Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Iscrizioni agli asili nido comunali, da domani aperta la procedura online: "Attiva fino al 1° luglio"

Sono 507 i posti disponibili, 294 dei quali per i nuovi iscritti. Le procedure dovranno essere effettuate online con autenticazione Spid o utilizzando le credenziali acquisite in fase di registrazione sul sito www.comune.bari.it

Dal 1° giugno al 1° luglio saranno aperte le iscrizioni agli asili nido comunali baresi per l'anno scolastico 2018/19. Lo rende noto Palazzo di Città spiegando che, con l’entrata a regime, dai primi giorni del 2018, dei nuovi nidi comunali presso l’ex scuola di infanzia Costa a San Girolamo e l’ex scuola di infanzia Montessori a Carbonara, sono complessivamente 507 i posti disponibili, 294 dei quali per i nuovi iscritti.

Come effettuare le iscrizioni

Al termine dell’esame delle domande, spiegano da Palazzo di Città, "coloro i quali non risulteranno assegnatari di posto confluiranno in una lista d’attesa provvisoria unica, comune a tutti gli asili nido comunali, così da dare precedenza a coloro i quali, in base alla propria condizione familiare ed economica, hanno un punteggio maggiore". Nelle prossime settimane, inoltre, sarà pubblicato  l'avviso per assegnare i posti disponibili presso il nuovo asilo nido intitolato a Paola Labriola, di proprietà dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari e assegnato in gestione al Comune. Si tratta di ulteriori 30 posti.  In pubblicazione anche un bando da 1,8 milioni di euro rivolto agli operatori per la gestione del servizio pomeridiano ed estivo in tutti i nidi comunali che potranno restare aperti fino alle 18.  Le iscrizioni dovranno essere effettuate online con autenticazione Spid o utilizzando le credenziali acquisite in fase di registrazione sul sito istituzionale www.comune.bari.it, alla sezione Guida ai servizi del portale istituzionale, Eventi della vita - Avere una famigliaAsili nido comunali - iscrizioni e pagamento. Per chi desidera ricevere supporto nella procedura d'iscrizione, saranno aperti gli asili nido Villari (via Villari 15) e La Tana del ghiro (trav. via Laforgia 2) dal mercoledì al venerdì dalle ore9.30 alle 12.30 e il martedì dalle ore 15 alle 17.

Romano: "Investito su migliori servizi per i più piccoli"

“In questi 4 anni abbiamo voluto investire sugli asili nido perché sono i luoghi dedicati alla cura dei più piccoli e perché vogliamo aiutare i genitori a conciliare al meglio la loro vita lavorativa con quella familiare - commenta l’assessora alle Politiche educative e giovanili Paola Romano -. In questo modo siamo passati dai 7 agli attuali 9 asili nido comunali, cui si aggiungeranno a settembre il centro NEST all’interno della scuola Manzari-Buonvino, a Libertà, che accoglierà 60 bambini, e il nido Labriola, in via Amendola, per 30 bambini, con un aumento del 57% delle strutture per i più piccoli in quattro anni e circa 200 bambini in più accolti nei nidi comunali rispetto al 2014. Inoltre, dialogando con il Ministero, siamo riusciti a confermare il prolungamento delle attività educative sino alle 18, un’opzione scelta dal 60% delle famiglie. L’obiettivo per il prossimo mandato sarà garantire un nido in ogni quartiere”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iscrizioni agli asili nido comunali, da domani aperta la procedura online: "Attiva fino al 1° luglio"

BariToday è in caricamento