Asili nido comunali, pronte le graduatorie definitive

Gli elenchi dei nuovi iscritti per l'anno 2020/2021 consultabili nelle scuole interessate e negli uffici della ripartizione Politiche educative

Sono state pubblicate oggi dalla ripartizione  Politiche educative e giovanili del Comune di Bari le graduatorie definitive dei nuovi iscritti agli asili nido comunali per l’anno educativo 2020/2021.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli elenchi sono consultabili presso gli gli uffici della ripartizione, in via Venezia 41, e nei seguenti asili:  “Japigia” - via M. Viterbo 5; “An/8” - via Carabellese 6; “Libertà” - via Garruba 160; “Stanic” - via Cassala 21; “La Tana del Ghiro” - traversa di via Laforgia 2; Sezioni primavera “La Tana del Ghiro” presso la scuola dell’infanzia Vittorio Veneto - corso Benedetto Croce 130/c; “Villari” - via Villari 15;  “Le Ali di Michela” - piazzetta Eleonora (San Pio); “Costa” - via N. Costa 2; “Montessori” - via Vittorio Veneto 189; “Paola Labriola” - via Celso Ulpiani 9. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso un nuovo Dpcm già oggi? Per fermare il contagio covid in arrivo il coprifuoco alle 22

  • Tre 'mini zone rosse' a Bari vecchia, nell'Umbertino e a Poggiofranco: "No alla movida, controlli già da stasera"

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Fermare l'aumento dei contagi ed evitare il lockdown, oggi il nuovo dpcm: verso coprifuoco alle 22 e orari scaglionati per le scuole

  • 'Caffè' al banco vietato dalle 18 dopo il nuovo Dpcm, la prima multa a Bari è per un bar del centro

  • Zone rosse anti movida, Decaro attacca il governo e il nuovo Dpcm: "Inaccettabile scaricare responsabilità sui sindaci"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento