rotate-mobile
Cronaca

Asl Bari, si dimette il direttore sanitario Danny Sivo: "Torno alla mia attività di medico del lavoro"

Lascerà l'incarico dal primo gennaio, in concomitanza con la fine dello stato di emergenza proclamato a causa della pandemia di Covid. Sivo occupava il ruolo dallo scorso 17 febbraio

Il direttore sanitario della Asl Bari, Danny Sivo, si è dimesso dal suo incarico. "La Direzione generale - si legge in una nota della Asl Bari - prende atto delle dimissioni volontarie presentate dal direttore Sivo che, dal primo gennaio 2023, in concomitanza con la fine dello stato di emergenza al 31 dicembre 2022, ha deciso di lasciare la direzione sanitaria, di cui era a capo dal 17 febbraio di quest’anno per tornare ad esercitare la sua attività di medico competente".

"Ringrazio il dottor Sivo - ha detto il direttore generale dell'Asl Bari, Antonio Sanguedolce - per tutte le attività poste in essere in questi mesi e di grande impatto sulla assistenza sanitaria resa al territorio". 

"Il mio grazie va al direttore generale Antonio Sanguedolce - ha detto Sivo - per avere avuto fiducia nel mio operato, abbiamo portato a termine progetti innovativi di cui sono orgoglioso ma, terminato il periodo emergenziale, torno a mettere a disposizione la mia professionalità della medicina del lavoro, sul campo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asl Bari, si dimette il direttore sanitario Danny Sivo: "Torno alla mia attività di medico del lavoro"

BariToday è in caricamento