rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Assalti a bancomat e distributori di benzina nel Barese: sgominata la 'Banda della Bmw', cinque fermati

Numerosi militari dell'arma in azione, dalle prime ore della mattinata: diverse pattuglie impiegate in centri dell'hinterland cittadino

Cinque pregiudicati sono stati fermati dai Carabinieri, questa mattina, nel corso di un blitz ai danni di un gruppo dedito ad assalti ai bancomat e ai distributori di servizio nel Barese: i militari hanno bloccato 4 persone originarie del nord dell'Albania ma residenti da tempo tra Cassano e Santeramo, rispettivamente di 41, 38, 27 e 23 anni, assieme a un 53enne italiano. Secondo le indagini dei militari, coordinate dalla Procura di Bari, il gruppo, tra settembre 2018 e febbraio 2019, avrebbe compiuto numerosi colpi in stazioni di servizio, tabaccherie, bancomat, bar ed esercizi commerciali. Tre le persone indagate, ritenute tra i fiancheggiatori del gruppo.

Gli assalti nel Barese: presi di mira tabaccherie, bar e bancomat

'La banda della Bmw'

Il gruppo, definito dai media e dai cittadini come la 'banda della Bmw', avrebbe agito rapidamente, sfuggendo ai numerosi inseguimenti grazie all'utilzzo di auto di grossa cilindrata, collocando anche chiodi e sassi sulle arterie stradali, per impedire alle Forze dell'Ordine di bloccarli. Venti i colpi contestati, tra cui anche un assalto compiuto nelle Marche in una cittadina della provincia di Ascoli Piceno, Comunanza. Gli investigatori dell'Arma, nel corso delle indagini, hanno rinvenuto e sequestrato numerose auto di grossa cilindrata, utilizzate per i colpi, assieme a parte della refurtiva accumulata durante gli assalti.

Notizia in aggiornamento

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalti a bancomat e distributori di benzina nel Barese: sgominata la 'Banda della Bmw', cinque fermati

BariToday è in caricamento