menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I mezzi in fiamme sulla statale 379 - Foto BrindisiReport

I mezzi in fiamme sulla statale 379 - Foto BrindisiReport

Mezzi in fiamme e strada bloccata: assalto a furgone portavalori sulla statale Brindisi-Bari

Nel mirino un furgone blindato dell'Ivri, ma il colpo sulla 379, all'altezza di Torre Canne, è fallito. I mezzi usati per l'assalto sono risultati tutti rubati nel Barese

Hanno bloccato la strada mettendo di traverso un autoarticolato dato alle fiamme e un trattore, mentre altri mezzi, alcuni dei quali ugualmente incendiati, sono stati utilizzati per sbarrare altri accessi. Così hanno agito i rapinatori che questa mattina, intorno alle 7, hanno tentato l'assalto ad un furgone portavalori dell'Ivri sulla statale 379 Brindisi-Bari, all'altezza di Torre di Canne. Il tentativo di rapina è stato sventato dai vigilantes, mentre le ripercussioni sul traffico sono state pesantissime. 

L'assalto

Gli autori del raid avrebbero tentato di sbarrare la strada al mezzo blindato, a bordo del quale si trovavano tre guardie giurate, con 4 camion, due ruspe e un’auto, tutti risultati rubati in provincia di Bari. Non è escluso, dunque, che la banda possa essere partita proprio dal Barese. Un camion in fiamme è stato messo di traverso sulla carreggiata Nord, all'altezza di Torre Canne. Un tir bruciato è stato posizionato in direzione sud, all'altezza di Rosa Marina. Poi altre due vetture, di cui una incendiata, sono state utilizzate per bloccare la complanare lato mare. Ma i malviventi si sarebbero anche serviti di due ruspe per riempire con la terra un fossato che divide la superstrada dalla complanare, in modo da avere una rapida via di fuga. La rapina però è fallita: il conducente del furgone, speronato, è riuscito a fare retromarcia e a fuggire. Non sarebbero stati esplosi colpi di pistola. I banditi, a bordo di tre auto di grossa cilindrata, sarebbero poi fuggiti in direzione Bari. 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, con l'ausilio di un velivolo del VI Nucleo elicotteri di Bari Palese, vigili del fuoco, poliziotti e militari della guardia di finanza. Il traffico è stato deviato all'altezza di Torre Canne, in entrambe le direzioni, pesanti le ripercussioni sul traffico. 

(La notizia su BrindisiReport)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento