Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Assalti con kalashnikov ai tir di sigarette tra Foggia e Bari: sgominata banda

Otto persone sono state fermate dalla polizia a Cerignola: il gruppo è composto, tra gli altri, da pregiudicati di origine foggiana e barese. Contestati due colpi, sull'A14 e l'A16. Secondo i magistrati, avevano in progetto altre rapine

Armati di kalashnikov avrebbero assaltato due camion di sigarette sulle autostrade pugliesi, tra Foggia e Bari e, secondo i magistrati, erano in procinto di compiere altri colpi: la polizia di Cerignola ha fermato 8 persone accusate di far parte di una banda, ritenuta responsabile di due rapine, il 18 luglio del 2013 sull'A14, nelle vicinanze della città foggiana e, il 24 luglio 2013, sull'A16, sempre tra Capitanata e Barese.

I NOMI DEGLI ARRESTATI - VIDEO:  IL BLITZ DELLA POLIZIA

La banda avrebbe agito con rapidità, minacciando gli autisti con i kalashnikov. Secondo gli inquirenti, il gruppo aveva già in progetto altri assalti: per questa ragione sono stati effettuati i fermi, in via urgente. Il blitz è stato effettuato dalle Squadre Mobili di Puglia e dagli investigatori del Servizio Centrale Operativo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalti con kalashnikov ai tir di sigarette tra Foggia e Bari: sgominata banda

BariToday è in caricamento