Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Assembramenti sul lungomare nel giorno di San Nicola, Decaro: "Ho chiamato i Carabinieri per fare multe"

"Il virus non se n'è andato, sta qui - ha poi rimarcato - e ci difendiamo se manteniamo la distanze e ci mettiamo la mascherina". Quindi l'annuncio: "Sto per riaprire i parchi ma assembramenti proibiti"

"Ho dovuto mandare i carabinieri in alcune piazze della città a fare delle multe perché non possiamo stare tutti insieme, seduti sulle panchine. Dobbiamo utilizzare la mascherina come una cintura di sicurezza o un casco che prima nessuno usava”: a parlare è il sindaco di Bari, Antonio Decaro, durante una diretta Facebook in cui ha chiesto ai cittadini di evitare comportamenti sbagliati in questi giorni di fase 2 dell'epidemia coronavirus. 

"Il virus non se n'è andato, sta qui - ha poi rimarcato - e ci difendiamo se manteniamo la distanze e ci mettiamo la mascherina. Se dobbiamo uscire tutti i giorni e a tutte le ore, la città non riesce nelle aree a disposizione a contenere 320mila persone". Il primo cittadino poi annuncia che sta per "aprire alcuni parchi ma non ci si potrà assembrare, non possiamo più stare tutti insieme. Dimostrate di meritare la fiducia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assembramenti sul lungomare nel giorno di San Nicola, Decaro: "Ho chiamato i Carabinieri per fare multe"

BariToday è in caricamento