Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Movida e assembramenti in centro, raffica di controlli della Polizia locale: scattano le multe da 400 euro per le misure anticontagio violate

Nel Murattiano, in 18 sanzionati nella serata di sabato per non aver mantenuto la distanza sociale. Altre 55 le multe per sosta selvaggia: i controlli proseguono per l'intero weekend

Sabato sera di movida, assembramenti (e relative multe) in centro. La Polizia locale, nell'ambito del piano di prevenzione previsto per l'emergenza Covid, ha passato al setaccio i luoghi di maggiore aggregazione della città.

Nel Murattiano, dove sono stati segnalati e registrati diversi assembramenti, dalle ore 21 alla mezzanotte, sono stati sanzionati 18 cittadini  che non mantenevano la distanza sociale. Tutti sono stati multati con un verbale di 400 euro per aver violato le prescrizioni del  vigente  DPCM.  

Ma i controlli anche riguardato anche la sosta selvaggia: 55 le multe per soste irregolari sugli attraversamenti pedonali e sugli scivoli riservati ai diversamente abili: ai trasgressori sono state comminate sanzioni per oltre 10.000 euro.

I controlli continueranno anche nella giornata di oggi. Nei giorni scorsi, dopo il vertice in Prefettura, era stata preannunciata una stretta proprio per evitare i numerosi assembramenti nei luoghi della movida segnalati sin dai primi giorni della 'fase 2'. Anche ieri, soprattutto i residenti dell'Umbertino, sono tornati a segnalare sui social foto di gruppi di giovani fermi davanti ai locali senza mascherina e senza rispetto della distanza sociale.

(Gli assembramenti segnalati sabato sera sui social dai residenti dell'Umbertino)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida e assembramenti in centro, raffica di controlli della Polizia locale: scattano le multe da 400 euro per le misure anticontagio violate

BariToday è in caricamento