rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

In tredici nel box per giocare a carte, positivo al Covid beccato a spasso: controlli e sanzioni a Bari

Il bilancio delle operazioni condotte dalla polizia nel fine settimana, dalla zona Fiera a Torre a Mare. Al quartiere Libertà gli agenti interrompono una festa abusiva

Assembrati in un box per giocare a carte: in tredici sono stati sorpresi e sanzionati per violazioni alla normativa anticovid dagli agenti delle Volanti in zona Fiera. Ma si è trattato dell'unica infrazione alla normativa anticovid rilevata dalla polizia nel fine settimana a Bari. 

A Torre a Mare, gli agenti hanno fermato e controllato un 52enne che, inottemperante alle disposizioni anti-contagio, era in giro per le vie della città nonostante l’obbligo di quarantena presso il proprio domicilio: l’uomo, infatti, era risultato positivo al tampone molecolare effettuato 2 giorni prima. Sempre a Torre a Mare, in un'area di servizio lungo la statale 16, in quattro - tra cui tre pregiudicati - sono stati sorpresi e sanzionati per aver violato il divieto di spostamento al di fuori del proprio Comune.

Al quartiere Libertà, infine, la polizia ha interrotto una festa che si stava svolgendo in un locale, con diverse persone assembrate in un salone: in quattro sono stati sanzionati e anche denunciati per aver aggredito gli agenti intervenuti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In tredici nel box per giocare a carte, positivo al Covid beccato a spasso: controlli e sanzioni a Bari

BariToday è in caricamento