rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Monopoli

Assenteismo all'ospedale di Monopoli: revocati i domiciliari a Santamato, primario di Ginecologia

Era stato l'unico dei primari coinvolti a scegliere di rispondere al gip durante l'interrogatorio di garanzia, respingendo ogni addebito

Domiciliari revocati per il primario di Ginecologia dell'ospedale San Giacomo di Monopoli, Sabino Santamato, arrestato lo scorso 18 luglio nell'ambito di un'inchiesta su presunti casi di assenteismo nel nosocomio monopolitano. L'operazione ha coinvolto altre 12 persone finite agli arresti, mentre per altri venti indagati era scattato l'obbligo di dimora.

Santamato, difeso dall'avvocato Michele Laforgia, è stato nei giorni scorsi l'unico dei sette primari arrestati a scegliere di rispondere alle domande del gip, respingendo ogni accusa. Il gip nel provvedimento ha sottolineato come "le argomentazioni fornite appaiono idonee ad incidere, pur senza demolirla, sulla complessiva consistenza della piattaforma indiziaria" facendo riferimento inoltre alla "condotta collaborativa" dell'indagato, insieme alla sua "pregressa incensuratezza" e al periodo già trascorso ai domiciliari, che hanno indotto a ritenere "ormai cessata ogni esigenza cautelare".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assenteismo all'ospedale di Monopoli: revocati i domiciliari a Santamato, primario di Ginecologia

BariToday è in caricamento