Cronaca Bari Vecchia / Corso Vittorio Emanuele II

Attentati a Parigi, il cordoglio dei baresi. Decaro: "Strage orribile. No a odio e paura"

A Palazzo di Città esposta la bandiera francese a mezz'asta. Il primo cittadino: "Questo è il momento del dolore e della responsabilità per tutti, non della polemica politica strumentale". Il centro murattiano illuminato dal tricolore blu, bianco e rosso

Il Comune di Bari, in segno di lutto dopo gli attentati che ieri sera hanno sconvolto Parigi, ha esposto la bandiera francese sulla facciata di Palazzo di Città. Il vessillo è affiancato dalla bandiera italiana e quella europea, tutte e tre a mezz'asta, in segno di vicinanza e solidarietà del capoluogo pugliese con il popolo francese e le sue Istituzioni "per ribadire l’impegno della nostra comunità a contrastare ogni forma di violenza, intimidazione e intolleranza".

Il sindaco Antonio Decaro ha esposto nel suo ufficio la bandiera transalpina assieme al Gonfalone della città di Bari, listati a lutto: “Quello che è accaduto ieri sera a Parigi è una strage orribile, che ha dei contorni inquietanti per le modalità con cui è stata compiuta e per la dimensione dell'attacco, che non credo abbia precedenti in Francia. A poco meno di un anno dalla tragedia di Charlie Hebdo - prosegue Decaro - a Parigi torna a scorrere il sangue di vittime innocenti, colpite nella normalità della loro vita quotidiana, in un ristorante, ad un concerto, allo stadio. Ogni ora che passa il senso di impotenza e angoscia sale di pari passo con il numero delle vittime che si sta ancora definendo.

"Al popolo francese, coraggioso, fiero e solidale - conclude - va tutta la nostra vicinanza e il nostro supporto, nella consapevolezza che bisogna continuare a lavorare non aizzando i sentimenti dell'odio e della paura, ma rafforzando la comune strategia politica  europea che ci permetta di fare un passo in avanti restando tutti insieme. Questo è il momento del dolore e della responsabilità per tutti, non della polemica politica strumentale".

Anche la Regione ha voluto esprimere il cordoglio esponendo sulla il tricolore bianco, rosso e blu sulla facciata della sede che ospita la presidenza della Giunta pugliese. Nel pomeriggio, invece, presidio davanti alla Prefettura organizzato dai sindacati Cgil, Cisl e Uil. Bandiere francesi nei negozi del Murattiano e la facciata di Palazzo Mincuzzi illuminata con i colori d'Oltralpe in una giornata che doveva essere di festa per l'avvio della manifestazione 'Have a Glamourous weekend', funestata invece dal lutto e dalle notizie provenienti da Parigi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentati a Parigi, il cordoglio dei baresi. Decaro: "Strage orribile. No a odio e paura"

BariToday è in caricamento