menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uova e farina contro bus e negozi ad Halloween, dal San Paolo al Libertà appelli e iniziative contro gli atti vandalici: "Più controlli"

La festa del 31 ottobre spesso segnata da episodi di teppismo: residenti e commercianti chiedono controlli rinforzati per evitare il ripetersi di situazioni che si ripresentano ogni anno

Portoni dei palazzi e vetrine dei negozi imbrattati dal lancio di uova e farina, ma anche sassi scagliati contro i bus e cassonetti dati alle fiamme. Le cronache degli anni passati relative alla sera di Halloween raccontano purtroppo anche di atti vandalici e danneggiamenti. Per questo, in vista dell'avvicinarsi della festa del 31 ottobre, da più parti arrivano appelli per rafforzare i controlli e iniziative per cercare di arginare il fenomeno.

Dal quartiere Libertà, è partito l'appello del comitato 'Cittadini attivi', per cercare di sensibilizzare i più giovani ad evitare il lancio di uova e farina contro case e attività commerciali. Ma c'è anche chi, come un commerciante di via Manzoni, si è rivolto direttamente al sindaco Decaro con un messaggio sulla sua bacheca Fb, chiedendo di "provvedere a rendere vivibile e protetta l'intera giornata fino a chiusura serale delle attività commerciali" nel giorno della festa di Halloween, che "invita balordi e bulli mascherati a colpire con uova e farina i negozi". "Non è giusto - scrive ancora l'esercente - che ogni anno accada questo! Per cortesia provvedete ad intensificare fino a chiusura serale pattugliamenti continui". Sempre da via Manzoni, è partita l'iniziativa di un'altra commerciante, Francesca Zicca, anima del gruppo 'Doniamo in libertà dal Libertà', che ha promosso una raccolta di dolci da offrire nel giorno di Halloween a bimbi e ragazzi, nel segno del 'Doniamo un dolcetto senza scherzetto'. 

Ma un appello a rafforzare i controlli per impedire gli atti vandalici è arrivato in questi giorni anche dal quartiere San Paolo, dove un consigliere municipale ha chiesto al sindaco di "disporre un servizio straordinario di pattugliamento di Polizia Municipale", con particolare riguardo ai mezzi Amtab, spesso in passato finiti nel mirino dei teppisti nel giorno di Halloween.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento